Guarda le stampanti 3D sfornare forniture mediche per combattere COVID-19 1

Guarda le stampanti 3D sfornare forniture mediche per combattere COVID-19 Lascia un commento

Guarda le stampanti 3D sfornare forniture mediche per combattere COVID-19 2

Nell’ultimo decennio, la stampa 3D ha occupato alcune nicchie interessanti. È uno strumento di prototipazione inestimabile per innumerevoli settori e ha trovato un uso regolare in architettura, biotecnologie, protesi e molte altre discipline. L’aumento delle stampanti di qualità consumer ha anche dato vita a una vivace comunità di produttori. Ma per la maggior parte, la tecnologia è rimasta uno strumento di nicchia anziché un nome familiare.

Poi è arrivata la pandemia COVID-19. Gli ospedali di tutto il mondo hanno affrontato una spaventosa carenza di attrezzature mediche – elementi essenziali come maschere e scudi, test di tamponi, ventilatori e altro ancora. Mentre le catene di approvvigionamento tradizionali si sono dileguate per reagire, gli abiti per la stampa 3D grandi e piccoli hanno iniziato a tagliare via alla domanda a breve termine. La maggior parte delle stampanti 3D non è in grado di sfornare l’inventario rapidamente come altri metodi di produzione come lo stampaggio a iniezione, ma può produrre un’ampia varietà di progetti senza la necessità di nuovi stampi o di riattrezzaggio. Condividendo i design delle attrezzature e mettendo in comune le risorse, i membri della comunità della stampa 3D si sono uniti per diventare una sorta di alveare produttivo durante questa pandemia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *